LA COMPAGNIA DI SAN PAOLO PER LE CHIESE DEL CENTRO STORICO

Chiesa di

Santa Pelagia

Via San Massimo 21

Web

2016: 22 ottobre, 26 novembre, 17 dicembre
2017: 25 marzo, 8 aprile, 27 maggio, 17 giugno

Proseguono le visite guidate alla scoperta della chiesa di Santa Pelagia in via San Massimo 21, bene architettonico di rilievo, fatto edificare dalle monache Agostiniane nella seconda metà del XVIII secolo, su progetto dell’architetto torinese Filippo Nicolis di Robilant.

Esempio di tardo barocco piemontese, la chiesa, di proprietà dell’Opera Munifica Istruzione, conserva opere pittoriche di Antonio Blanchery e Vittorio Amedeo Rapous. Di particolare pregio è l’ampio Coro ovoidale, a lato della chiesa, che oggi viene abitualmente utilizzato per eventi musicali organizzati dall’Opera.

Le visite sono a cura dell’Associazione Damasco ( dipendenti e amici della Compagnia di San Paolo) e si tengono dalle 15.00 alle 17.00. Accanto alla possibilità di visitare la Chiesa sono previsti, rispettivamente alle 15.45 e alle 16.45, due brevi momenti musicali, della durata di 15 minuti l’uno, che si svolgono nel coro delle monache agostiniane e sono tenuti da Valentina Lombardo, giovane pianista che da anni studia sul pianoforte storico (Bluthner del 1860) concesso in comodato d’uso all’Opera Munifica Istruzione.