LA COMPAGNIA DI SAN PAOLO PER LE CHIESE DEL CENTRO STORICO

Torino città d’arte e cultura tra le chiese di via Garibaldi e i Musei Reali

La storia sociale, politica e religiosa di Torino, città-capitale dal 1563 al 1864, è riflessa nel disegno urbano e nelle opere d’arte conservate nei palazzi, nelle chiese e nei musei della città. Per riannodare i fili di tale storia, è necessario oggi rivolgere lo sguardo al mondo culturale e artistico che si concentrava attorno alla corte sabauda e alla vita religiosa cittadina, unendo in un racconto unico:

  • arte sacra e arte profana
  • devozione e svago
  • politica di stato e amministrazione cittadina
  • singole opere e paesaggio urbano
  • arte e artigianato

 La Compagnia di San Paolo è oggi impegnata in un nuovo progetto promuovere un percorso di affascinante rilettura del centro storico che riconnetta:

  • la “zona di comando” della capitale (ora fruibile nel sistema dei Musei Reali)
  • il complesso della cattedrale, nella cui chiesa inferiore si trova il Museo Diocesano
  • le chiese della più antica e vivace arteria cittadina, via Dora Grossa (ora conosciuta come via Garibaldi)

con l’obiettivo di incoraggiare i cittadini e i visitatori ad assaporare il clima in cui l’arte torinese è stata vissuta, nei secoli, da committenti, artisti e pubblico.

Mappa chiese